Le bietole: proprietà e benefici

gennaio 13, 2018 Alimentazione e BenessereArticoliCibi e Salute  Nessun commento

La bietola (Beta vulgaris cicla), è una verdura che fa parte delle barbabietole da orto. Appartiene alla famiglia delle Chenepodiacee, la stessa della barbabietola rossa, ed ha proprietà antianemiche, rinfrescanti e diuretiche.

Scopriamola meglio.

La bietola è un ortaggio antico già utilizzato nell’antica Grecia e a Roma, perché si trova allo stato spontaneo nelle zone costiere del Mediterraneo.

In passato, venivano considerate un ortaggio povero, anche in cucina, oggi invece sono ampiamente rivalutate , addirittura sono molto preziose per la salute.

Dal punto di vista nutrizionale, le bietole sono un alimento a basso apporto energetico; tali calorie provengono essenzialmente dai carboidrati semplici (fruttosio), mentre le proteine ed i lipidi sono carenti.
L’apporto di fibre è più che soddisfacente. Interessante anche il contenuto in vitamine (soprattutto A, C e piccole dosi di alcune del gruppo B) e sali minerali (prevalentemente potassio e ferro).
Essendo carenti di sodio e ricche in potassio, le bietole si prestano all’alimentazione contro l’ipertensione arteriosa; inoltre, grazie al contenuto in fibra alimentare, contribuiscono ad abbassare l’indice glicemico del pasto, a regolare l’assorbimento lipidico e a favorire il senso di sazietà. Le bietole sono dunque alimenti utili al regime alimentare contro le iperlipemie, il diabete mellito tipo 2 ed il sovrappeso.

Attenzione…se contengono ossalato di calcio, sono sconsigliate a chi soffre di calcolosi ossaliche renali o epatiche.

Share
Tags:  ,

Lascia una risposta

Puoi utilizzare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>